ResilienzeRenzi premier? Que viva Renzi

Dunque il premier potrebbe essere Matteo Renzi. Que viva Renzi. Dopo mesi di editoriali, interviste e commenti dichiarazioni su quello che dovremmo e non dovremmo essere  da parte del sindaco di Fi...

Dunque il premier potrebbe essere Matteo Renzi.

Que viva Renzi.

Dopo mesi di editoriali, interviste e commenti dichiarazioni su quello che dovremmo e non dovremmo essere da parte del sindaco di Firenze mi viene da dire:perché no?

E’ un pensiero al limite del grillismo, lo so: abbiamo provato tutto, perché non questo?

Più al limite del grillismo che dell’ orfinismo.

Mirabolantemente feroce il giovane turco che dice al suo nemico giurato interno (l’ho sentito con le mie orecchie, mica in streaming, scagliarsi ai tempi delle primarie contro Matteo Renzi ripetute volte) maddai vai vai!!!!

Anche Matteo il romano è un orfano di Bersani. Ma la politica è fatta di mosse, non di rigidità, con buona pace di Lombardi, Roberta, e soci.

E forse vivaddio èquesta la prima mossa in cui il Pd “lancia” e il Pdl raccoglie.

René Ferretti di Boris direbbe: “e giriamola questa scena, dai dai dai”.

Muoio dalla voglia di vedere come va a finire.