Radici: un Blog quasi pornograficoTerzo Teorema di Stefano Fassina

L’alunno enunci e dimostri il teorema secondo cui Stefano Fassina ancora non avrebbe capito due fatti fondamentali della politica Italiana odierna:i suoi hanno straperso le primarie del PD e il l...

L’alunno enunci e dimostri il teorema secondo cui Stefano Fassina ancora non avrebbe capito due fatti fondamentali della politica Italiana odierna:

  1. i suoi hanno straperso le primarie del PD e il loro bacino elettorale potenziale sta con Renzi;
  2. il capo politico del centro-destra italiano è stato, continua ad essere e rimarrà, Silvio Berlusconi. Gli accordi, quindi, si fanno con lui.

     

Svolgimento:

«Da ieri pomeriggio – ha detto Fassina – la legge è un pò meno uguale per tutti. Mi sono un po’ vergognato come dirigente del Pd nel vedere l’incontro Renzi con Berlusconi. E’ stato un errore politico. Andava certo coinvolta FI, ma ci sono i capigruppo e non dovevamo certo rilegittimare il Cavaliere per la terza volta, dopo che c’è stata una sentenza di condanna»

Il Messaggero.it – domenica 19 Gennaio 2014

Quod Erat Demonstrandum

30 e Lode

Se anche voi, come noi, credete che Fassina sia fondamentalmente un coglione, seguiteci su Facebook e su Twitter, cliccando sui grandi bottoni colorati a forma di F e di uccellino.

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta