Occident Ex-PressJe suis Sarkozy. Le frasi di un nano su arabi e musulmani

“Maometto è il diminutivo di Mao Tse-tung”. “Ci becchiamo a Poitiers con Carlo Martello”. “Voi 72 vergini, noi Carla Bruni”. “Se Maometto non va alla montagna allora ci va Lufthansa”. “Jihad suona ...

“Maometto è il diminutivo di Mao Tse-tung”.

“Ci becchiamo a Poitiers con Carlo Martello”.

“Voi 72 vergini, noi Carla Bruni”.

“Se Maometto non va alla montagna allora ci va Lufthansa”.

“Jihad suona meglio alla francese”.

“Se non hanno più pane dategli il kebab”.

“Odio la Corona quanto il Corano”.

“Grazie per Ibra”.

“Il burqa è l’equivalente del nostro sacchetto in testa”.

“In Tv non guardo mai il canale di Suez”.

“Houellebecq Akbar”.

“C’è chi taglia teste e chi si circoncide”.

“Hijab, chador, niquab. No grazie preferirei un baklava”.

“Ho spaccato il naso alla Sfinge”.

Se un nano sulle spalle di un gigante rimane pur sempre un nano, allora un nano xenofobo sulle spalle di un gigante rimane pur sempre un Sarkozy.

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, così come i giornali di carta e la nuova rivista letteraria K, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta