Crisalide d’ariaSono sempre stata tua

Sono sempre stata tua, pioggia.
Inondami. Bagnami. Trascinami lontano,
a sentire l’odore del caffé.
Oltre il mar Mediterraneo.
Toglimi di dosso questa finta aria sbarazzina.
Fammi sporcare nelle n...

Sono sempre stata tua, pioggia.

Inondami. Bagnami. Trascinami lontano,

a sentire l’odore del caffé.

Oltre il mar Mediterraneo.

Toglimi di dosso questa finta aria sbarazzina.

Fammi sporcare nelle notti senza luna,

sulle rive del mare. Senza mangiare.

Decidi tu per me.

Io resto a guardare.

Ruba il mio sangue, facci l’amore,

lascialo cadere, 
e poi seccare,
nel deserto

lontano dai cannoni,

ricoperti della pelle

di persone 
senza più nomi.

Se tu guardi, lo spazio intero mi vede
.
Se tu mangi, lo spazio intero mi mangia.

Se tu bevi, lo spazio intero mi prosciuga.

 

Le newsletter de Linkiesta

X

Un altro formidabile modo di approfondire l’attualità politica, economica, culturale italiana e internazionale.

Iscriviti alle newsletter