Il fact-checkingLa Panzana dell’anno 2016: partecipa al sondaggio!

Torna dicembre, tornano le liste di fine anno. Noi ne abbiamo una particolare: quella delle dichiarazioni politiche più sbagliate del 2016. Più che una lista, in realtà, si tratta di un sondaggio, ...

Torna dicembre, tornano le liste di fine anno. Noi ne abbiamo una particolare: quella delle dichiarazioni politiche più sbagliate del 2016. Più che una lista, in realtà, si tratta di un sondaggio, che come ogni anno sottoponiamo ai nostri lettori per assegnare l’ambito premio della “Panzana dell’anno”. Si vota a questo link!

Abbiamo selezionato dieci tra le migliori-peggiori affermazioni politiche fatte nel 2016 e che abbiamo analizzato sul nostro sito. Per ciascuna, infatti, potete leggere la nostra analisi cliccando “Dichiarazione”.

Nella ricca scelta di quest’anno, c’è chi ha detto che i Musei Vaticani sono del Comune di Roma, chi ha inventato un boom del 1996 che non c’è mai stato, chi ha parlato di multe salatissime che però non sono state comminate…

La votazione è aperta dal 22 al 28 dicembre 2016. Potete vedere i vincitori delle ultime due edizioni qui: 2014, 2015. Non è un sondaggio scientifico, statisticamente non è rappresentativo: si fa per divertirsi. Vota e fai votare!

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta