BabeleIl Business di Natale e Capodanno 2019

Con l’avvicinarsi delle feste natalizie per chi opera nel marketing (a più livelli), ovviamente, le giornate a venire saranno come di consueto particolarmente concitate.Per poter fare una prima a...

Con l’avvicinarsi delle feste natalizie per chi opera nel marketing (a più livelli), ovviamente, le giornate a venire saranno come di consueto particolarmente concitate.

Per poter fare una prima analisi rispetto cosa ci potremmo aspettare, partiamo dai dati del Black Friday e Cyber Monday. Secondo Coldiretti, le famiglie italiane hanno speso durante queste giornata mediamente 118 euro, mentre per il Natale la spesa ammonterà mediamente a 541 euro a famiglia, (previsioni di Deloitte).

Rispetto al 2017 parliamo di una spesa che aumenterà del +3 %. Altro dato interessante è che gli acquisti online cresceranno del 14 %, con un aumento della spesa soprattutto via mobile.

Per avere qualche altro dato possiamo affidarci all’ecommerce Bb2c del Politecnico di Milano che parla di acquisti online in Italia durante il Black Friday e Ciber Mondey con un + 35 % rispetto il 2017, con una spesa che supera il miliardo di euro; anche in questo caso ben il 30% degli acquisti sono avvenuti da mobile.

Interessanti sono anche i numeri per il turismo, in particolar modo per Capodanno che genera da sempre un indotto molto interessante. Non a caso le grandi capitali mondiali (e non solo) investono molto per questa giornata a livello di promozione turistica. Secondo un’indagine dello scorso anno della Camera di commercio di Milano, Monza Brianza e Lodi, in Italia ci sono ben 53 mila aziende che operano nei settori più legati a Capodanno, dalla ristorazione take away per il cenone alla coltivazione di lenticchie e frutta secca, fino al vino/spumante, passando per la fabbricazione e commercio di fuochi d’artificio fino alle discoteche. Nel complesso, parliamo 121 mila posti di lavoro in Italia con un business di circa 2,5 miliardi di euro. Non è un caso che anche nel nostro paese le varie amministrazioni comunali tendano ad investire su questa ricorrenza. L’amministrazione capitolina per il Capodanno Roma 2019 ha deciso di investire sul concept dell’amore. Il comune di Milano, per il capodanno 2019, ha messo a bando ben 320 mila euro tra i 186.000 euro per gestione artisti e piano di comunicazione, mentre 133.000 euro per gli allestimenti. Per quanto riguarda Napoli, come accade da parecchi anni, qualche indiscrezione e delle info più precise dovrebbero emergere più a ridosso della fine di dicembre.

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, così come i giornali di carta e la nuova rivista letteraria K, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta