Ritorno al votoIl 20 e 21 settembre ci sarà il referendum confermativo sul taglio dei parlamentari

La decisione arriva a margine del Consiglio dei ministri del 14 luglio. Le elezioni avrebbero dovuto svolgersi lo scorso 29 marzo, ma sono state rimandate a causa dell’epidemia

Il 20 e 21 settembre 2020 si voterà per il referendum confermativo sulla riduzione del numero dei parlamentari e per le elezioni supplettive nei collegi uninominali 3 della Regione Sardegna e 9 della Regione Veneto del Senato. La decisione arriva a margine del Consiglio dei ministri del 14 luglio. Il referendum avrebbe dovuto svolgersi lo scorso 29 marzo, ma era stato rimandato a causa dell’epidemia da coronavirus.

La scelta di accorpare le due votazioni si basa sul «principio di concentrazione delle scadenze elettorali, in considerazione delle esigenze di contenimento della spesa e delle misure precauzionali per la tutela della salute degli elettori e dei componenti di seggio».