Pairing Abbinare vino e ricette non è mai stato più facile

Una delle associazioni più attive nell’ambito enologico apre il 2021 con un nuovo progetto che risolve uno dei grandi dubbi a tavola: qual è l’abbinamento perfetto per un piatto? E lo fa con un ricchissimo ricettario

L’associazione Nazionale Le Donne del Vino, fondata nel 1988 su iniziativa di Elisabetta Tognana, è un’associazione senza scopi di lucro che promuove la cultura del vino e il ruolo delle donne nella filiera produttiva enologica e della società tutta. Sono imprenditrici dinamiche, aperte all’innovazione, viaggiano, sono informate e partecipano a fiere nazionali e internazionali. Negli anni Le Donne del Vino si sono distinte per le azioni finalizzate allo sviluppo sostenibile dei territori agricoli e per la salvaguardia del patrimonio dei vitigni autoctoni rari e dei vigneti storici.  Particolarmente attive nella formazione, mettono in evidenza specifici argomenti e si sono sempre distinte per le attività di charity. E oggi aprono l’anno con una attività editoriale che mette in luce tutta la loro capacità di fare gruppo, costruire relazioni e creare legami tra il proprio territorio di riferimento e le loro aziende.

Nasce infatti il primo ricettario digitale che parte dal vino per arrivare al cibo: 900 ricette che insegnano a preparare la cucina tipica più adatta a gustare i vini della stessa regione.

Nel vastissimo data base c’è di tutto, dagli antipasti ai dolci: i piatti locali e di antica tradizione sono scelti in base all’abbinamento con i vini e i vitigni della stessa zona. Una raccolta di vini e tradizioni culinarie che permettono di scoprire quel patrimonio di saperi e sapori che caratterizza le tante «patrie locali» di cui è ricca l’Italia.

Sarà quindi il vino il vero protagonista di questo ricettario, ogni abbinamento è pensato per un piatto tipico e realizzato dalle associate nella tradizione regionale, della città, del paese o del borgo in cui la Donna del Vino vive o lavora. Produttrici, sommelier, enotecarie, enologhe, ristoratrici, giornaliste ed esperte del settore si sono messe letteralmente ai fornelli per realizzare le ricette, straordinarie professionalità del mondo del vino che grazie ai loro suggerimenti daranno un valore aggiunto al piatto.

«Le Ricette del Vino» sono raccolte e pubblicate con cadenza bisettimanale (il martedì e il venerdì) sul nuovo sito dell’Associazione in una sezione dedicata.

«Questo ricettario – spiega Donatella Cinelli Colombini, presidente dell’Associazione nazionale – vuole diventare un punto di riferimento per chi ama la cucina tradizionale e i grandi vini italiani, in questo modo la nostra associazione intende dare un utile contributo alla salvaguardia della cultura materiale italiana e alla conoscenza dei territori del vino attraverso la valorizzazione degli abbinamenti storici fra vino e cibo». E aggiunge: «Un particolare ringraziamento a tutte le Donne del Vino che, con entusiasmo, stanno aderendo a questa speciale iniziativa, a Liliana Savioli per l’idea di un approccio diverso al classico ricettario valorizzando il vino, alle responsabili del progetto Cinzia Mattioli e Antonietta Mazzeo, a Camilla Guiggi per il contributo agli abbinamenti, a Paola Bosani per il coordinamento editoriale e allo splendido e affiatato gruppo di lavoro».

Se cercate l’abbinamento perfetto, sapete dove andare.

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, così come i giornali di carta e la nuova rivista letteraria K, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta