La creatività in carcereSprigioniamo sapori a Ragusa

Il consorzio La Città solidale e la direzione del carcere di Ragusa hanno creato il marchio Sprigioniamo sapori per valorizzare i prodotti tipici siciliani come la focacceria ragusana e la biscotte...

Il consorzio La Città solidale e la direzione del carcere di Ragusa hanno creato il marchio Sprigioniamo sapori per valorizzare i prodotti tipici siciliani come la focacceria ragusana e la biscotteria secca per colazione.
La cooperativa nascerà come conseguenza del progetto di reinserimento sociale Rompete le righe finanziato dal Fondo sociale europeo sviluppato a Ragusa e Modica su esperienze di lavoro di cucina regionale che hanno coinvolto decine di detenuti per circa 900/ 1500 ore.

Le newsletter de Linkiesta

X

Un altro formidabile modo di approfondire l’attualità politica, economica, culturale italiana e internazionale.

Iscriviti alle newsletter