PlayLinz 1.15

21 Gennaio Gen 2015 1607 21 gennaio 2015 21 Gennaio 2015 - 16:07

Ho una regola, più che altro un’abitudine: caricare sul mio lettore almeno sei dischi al mese, tra novità e riascolti di cose che ho amato, e dedicargli questo tempo per conoscerli e ritrovarli.

Le PlayLinz sono lo specchio del mio upload, riportato qui in forma di rubrica.Di volta in volta, selezionerò alcune tracce dagli ascolti in corso e le metterò in fila per voi, pronte all’uso.

Magari troverete qualcosa che non avete mai sentito, qualcosa che vi piace o che semplicemente userete come sottofondo per arredarvi la vita. 

Dimenticavo, sono onnivoro!

* * *

Ora, dopo i convenenvoli, possiamo cominciare. Ecco la prima puntata, la PlayLinz 1.15, buon ascolto:

Tumblr Lhd01mnimq1qz5hcoo1 1280

Il meglio del meglio, in file da dieci, spopola ovunque da un mese a questa parte e, inevitabilmente, mi sono ritrovato anch’io a fare i conti con tutte le somme che vengono tirate alla fine di ogni anno.

Preparando gli ascolti di gennaio ho scoperto che le tante suggestioni arrivate dai miei deejay di riferimento, dai giornali che abitualmente leggo e dalle rubriche online che seguo si erano insinuate profondamente nel mood di questo periodo...

Così, ho deciso di inserire quei dischi che si trovavano in alcune delle loro top ten e che invece io non avevo considerato abbastanza: bisognava rimediare immediatamente! (My Brightest Diamond, C’mon Tigre, Deison & Mingle, O’Death).

Ho aggiunto, poi, due album usciti negli ultimi mesi, (Einstürzende e Radian Verses Howe Gelb) e una raccolta di musica elettronica tedesca anni ’80 (Electri City) anche questa fresca di stampa.

E infine ho messo un disco del mio passato, un disco che ho amato, e che porta ancora bene i suoi quattordici anni (The Dirtybombs).

Queste sono le tracce che ho selezionato:

 

PlayLinz#1.15 by Linz on Mixcloud