I prestiti della Bce alle banche Ue non impressionano i mercati

I prestiti della Bce alle banche Ue non impressionano i mercati

Apertura del Financial Times sui 489 miliardi di euro a tre anni prestati dalla Bce alle banche europee, nell’ambito del pacchetto di misure non convenzionali deliberate da Draghi per evitare il collasso. http://goo.gl/5OPAV

Sempre sul Ft, il fondo hedge spagnolo Vega asset management minaccia di intraprendere azioni legali contro la Grecia se il taglio al valore nominale dei suoi bond sarà superiore al 50 per cento. http://goo.gl/hnhyH

Anche il Wall Street Journal dedica la sua prima pagina ai prestiti a tre anni concessi ieri dalla Bce a 523 istituti di credito comunitari. La mossa di Eurotower, tuttavia, non ha impressionato gli investitori a guardare la giornata borsistica. Ecco perché: http://goo.gl/eEuBg

Sempre sul Wsj l’insediamento del nuovo parlamento russo, tra le proteste di piazza. Il nuovo speaker è Sergei Naryshkin, ex collega di Vladimir Putin nel Kgb. http://goo.gl/jD45B

Sul New York Times il miracolo economico indiano ha creato delle opportunità anche per i membri della casta Dalit, 200mila persone considerate “intoccabili” e nella parte più bassa della scala sociale induista. Le cose cambiano in fretta. http://goo.gl/InAoL

Su The Atlantic una foto che rappresenta la fine del “dont’ ask don’t tell” nell’esercito americano, ovvero la fine dell’era del silenzio per gli omosessuali nelle forze armate statunitensi. http://goo.gl/YL6wN

The Indipendent punta l’attenzione sulla recente risoluzione del premier David Cameron sulla Somalia, che prevede un intervento nel 2012 in quanto «recentemente lo Stato africano fallito ha minacciato gli interessi nazionali inglesi». http://goo.gl/tyGDh

Qual è la migliore pop star del 2011? Il Telegraph stila una classifica tutta al femminile: a contendersi lo scettro Adele, album più venduto, e Lady Gaga, sempre in classifica, ma anche Katy Perry e PJ Harvey. http://goo.gl/XQBe7

Su Le Monde, continua lo sciopero degli addetti alla sicurezza all’aeroporto di Parigi Orly, scalo di molte compagnie low cost, che sta creando non pochi disagi ai passeggeri e ai turisti in movimento per le ferie natalizie. http://goo.gl/Jj60q

Su Le Parisien, il primo gennaio scatteranno le nuove norme per il pensionamento anticipato a 60 anni per i lavori usuranti. http://goo.gl/LvZ2c

Sulla Frankfurter Allgemeine Zeitung Bank of America dovrà pagare 355 milioni di dollari per aver applicato dei tassi più alti della norma a 200mila mutui sottoscritti da neri e ispanici, stando alle richieste del Dipartimento di giustizia Usa. http://goo.gl/f0uEL

Su El Economista la squadra di ministri, soltanto 12, presentata ieri al Paese da Mariano Rajoy. Al dicastero dell’Economia siederà Luis De Guindos, ex presidente di Lehman Brothers per la Spagna. Una nomina che ha già scatenato non poche critiche. http://goo.gl/8gwQN
 

Non si interrompe un’emozione, figuriamoci la Soncini!

X

Linkiesta senza pubblicità, per gli iscritti a Linkiesta Club

Iscriviti a Linkiesta Club