Politica e antipolitica secondo Gianfranco Rotondi

Politica e antipolitica secondo Gianfranco Rotondi

«L’antipolitica è stata inventata per cacciare Berlusconi e gli allocchi del centro-destra ci sono caduti gridando anche loro contro la casta. Adesso si prepara il vero partito dei padroni che nel 2012 morderà i vecchi partiti come Berlusconi spazzò via gli avanzi della Dc». Qualcuno spieghi a Gianfranco Rotondi che il massimo prodotto dell’anti-politica, a suo tempo, è stato proprio Silvio Berlusconi.