Tutte le note di Johann Sebastian Bach

Tutte le note di Johann Sebastian Bach

Dallo scorso settembre la Netherlands Bach Society sta registrando una dopo l’altra le opere del compositore tedesco Johann Sebastian Bach. Tutte 1080. La Netherlands Bach Society è un ensamble di musicisti, nato nel 1921, che si occupa soprattutto — indovinate? — di suonare le opere di Bash. E ora, anche di registrarle e di metterle online a disposizione di tutti.

All of Bach, infatti, è un progetto per creare un archivio online dell’intera produzione del compositore, con registrazioni in alta qualità, spiegazioni approfondite delle opere e interviste coi musicisti che le suonano. Jos van Veldhoven, padre spirituale del progetto e direttore artistico della Netherlands Bach Society, dice che «vogliamo coinvolgere le persone, condividere le emozioni. Bach è […] un dono per il mondo». Le prime sei opere sono andare online il 2 maggio 2014 e ogni venerdì ne viene pubblicata una nuova. Facendo due conti, per pubblicare tutte le restanti 1066 composizioni di Bach ci vorranno ancora circa vent’anni.

Se voi, intanto, volete cominciare ad ascoltare, partite dalla Toccata e fuga in Re minore. È una delle opere per organo più conosciute di Bach, quella per intenderci di Fantasia e del Fantasma dell’opera.

Qui sotto c’è il trailer del progetto, sul sito tutte le opere.