La prima rivista gay in Turchia

La prima rivista gay in Turchia

«Vogliamo rompere i tabù, ma con cautela» ha detto Emir Agkun, il direttore di GayMag, la prima rivista gay turca, alla testata spagnola OcioXOcio. Il primo numero di GayMag, già sul web, uscirà nelle edicole il 5 agosto 2014 e rappresenterà una piccola rivoluzione per un paese mussulmano sunnita governato da 12 anni dal premier Recep Tayyip Erdogan e ancora lacerato dalle discriminazioni sessuali e dgli echi di una religiosità che risente della tradizione. 

La rivista sarà, in un primo tempo, distribuita gratuitamente nella catena di librerie “D&R”, grazie al patrocinio di un sito di incontri. «Abbiamo scelto questa strategia per vedere quale diffusione possiamo raggiungere» ha spiegato Akgun. Uno degli obiettivi della nuova pubblicazione, ha aggiunto, è contribuire a dare agli omosessuali turchi che finora non hanno trovato il coraggio, la sicurezza e il sostegno per fare outing. «Vogliamo aiutare tutti i giovani, in qualsiasi parte della Turchia, che sanno di essere gay, ma si nascondono e cercano un modo per ammetterlo».

La prima copertina sarà dedicata a Mariah Carey, intervistata nel numero. Eccola.