Cinque consigli preziosi per trascorrere delle feste serene

Regalare amore a sé stessi e agli altri: ecco come farlo, soprattutto a Natale, attraverso cinque semplici, ma efficaci, regole

“E’ Natale da fine ottobre. Le lucette si accendono sempre prima, mentre le persone sono sempre più intermittenti. Io vorrei un dicembre a luci spente e con le persone accese”
Charles Bukowski

Buon giorno! Cosa ne dite della frase di Bukowski? Ho l’impressione che, indipendentemente dall’essere amanti del Natale oppure affetti dalla sindrome del Grinch, in qualche modo ci riguardi un po’ tutti. Non so voi, ma io non ho ancora conosciuto qualcuno che non volesse essere una persona accesa, capace cioè di apprezzare la vita e di sentirsi autenticamente connessa con sé stessa e con gli altri. Eppure, a voler essere onesti, sappiamo che non è sempre facile.

Ecco allora 5 suggerimenti per godervi le Feste regalando amore a voi stessi e agli altri.

Concedetevi un po’ di calma

Le ricerche dimostrano che più la mente è agitata, meno siamo presenti alle sensazioni che attraversano il nostro corpo. Per fortuna, vale anche il contrario: più contattiamo le nostre sensazioni fisiche, più la mente si calma.

A casa, trovate un luogo tranquillo e, muniti di cuscino e copertina, sdraiatevi su un tappetino a terra per riprendere i sensi. Notate che siete in un luogo sicuro e tranquillo, abbandonate tutte le tensioni non necessarie, e state con il fluire delle sensazioni che attraversano il vostro corpo per qualche minuto. Invece di criticarlo, potete ringraziarlo per tutte le azioni meravigliose che vi fa compiere?

Continua a leggere su Centodieci

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta
Paper

Linkiesta Paper Estate 2020