Vuoi diventare un maestro? Allora non possono mancarti queste caratteristiche

Generosità, pazienza, onestà e non solo: ecco quali sono le caratteristiche che rendono valido un insegnante

Ognuno di noi ha sperimentato sulla propria pelle quanto sia importante nel percorso di vita incontrare buoni maestri, quelle figure che ci aiutano a crescere, ci aprono orizzonti, condividono il proprio sapere in atti di generosità pura. Queste persone lasciano il segno, le portiamo con noi anche se materialmente non le vediamo più, conserviamo con cura i loro moniti, avvertimenti, ma anche i valori che ci hanno insegnato.

Ma ci siamo mai interrogati se anche noi siamo dei buoni maestri? Quali caratteristiche dobbiamo avere per esserlo?

Continua a leggere su Centodieci.

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, così come i giornali di carta e la nuova rivista letteraria K, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta