365 giorni dopoIl governo valuta la proroga dello Stato d’emergenza fino al 31 gennaio

Si arriverebbe così a un anno esatto dall’avvio della misura dovuta alla pandemia. Nel consiglio dei ministri si è parlato anche degli scarsi risultati di Immuni, e Bonafede ha proposto una maratona tv

JOHN THYS / AFP / POOL

Il governo starebbe valutando l’ipotesi di una proroga dello stato d’emergenza per il Covid-19 fino al 31 gennaio. La proroga al momento scade il 15 ottobre, ma con l’aumento dei contagi gli esperti del Comitato tecnico scientifico avrebbero suggerito di allungare i tempi fino a fine gennaio, ovvero a un anno esatto dall’avvio della misura dovuta alla pandemia.

Nel consiglio dei ministri di ieri, spiega una nota dell’esecutivo, si è parlato anche di come sensibilizzare gli italiani sulla app Immuni, che ancora macina numeri molto bassi di iscritti. E il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede avrebbe lanciato l’idea di una maratona tv per invitare gli italiani a scaricare l’applicazione di contact tracing.

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta