FuoriserieI Will Always Love You

Ci sarebbero mille modi per celebrare il giorno di San Valentino parlando di serie TV. Si potrebbero ricordare le scene più romantiche che hanno caratterizzato la televisione seriale, i baci passat...

Ci sarebbero mille modi per celebrare il giorno di San Valentino parlando di serie TV. Si potrebbero ricordare le scene più romantiche che hanno caratterizzato la televisione seriale, i baci passati alla storia, i momenti di tenerezza consegnati ai posteri. Si potrebbero citare tutte le puntate tematiche che questa settimana hanno riempito, in America, i palinsesti (si pensi alle puntate di Grey’s Anatomy o di The Secret Circle sul giorno di San Valentino, solo per citarne alcune).

Ma tra tutte la scelta più azzeccata è quella di Glee: la puntata di stasera negli States (che in Italia arriverà settimana prossima, il 22 febbraio su Sky) oltre a celebrare l’amore nei modi più consoni e tradizionali per un teendrama, offrirà un omaggio a Whitney Houston, recentemente scomparsa.

Una cover di una delle sue canzoni più celebri, I Will Always Love You (icona della musica e anche del cinema, dato che era una delle canzoni della colonna sonora di The Bodyguard), sarà cantata dai ragazzi di Glee, per ricordare la Regina del Pop. Un ossequio che dimostra, ancora una volta, il forte potere che le serie TV hanno, in barba a tutti quelli che continuano a crederle una sorta di cinema di serie B: quello di essere sempre legate alla realtà dei nostri giorni.

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta