Mompracem – Il mondo è tutto ciò che accadeGrillo all’8,2%, per chi avesse dubbi sul boom si consiglia D’Alimonte sul Sole di oggi

Il Pdl perde il 14%, il Pd il 5% in un centro sinistra che ha sì vinto in molti comuni ma «la sua base di consenso resta più o meno la stessa». Non solo ma, e questo vale per chi avesse voglia di m...

Il Pdl perde il 14%, il Pd il 5% in un centro sinistra che ha sì vinto in molti comuni ma «la sua base di consenso resta più o meno la stessa». Non solo ma, e questo vale per chi avesse voglia di mettere la testa nella sabbia davanti al successo di Beppe Grillo, «le stime erano corrette. Anzi no, ma per la ragione inversa a quelli degli scettici, perché ora sappiamo che erano stime al ribasso». Il suo movimento era dato al 7%, ma «nei venti comuni in cui si è presentato ha ottenuto in media l’8,2%».

Le analisi di Roberto D’Alimonte sul Sole 24 Ore sono sempre da non perdere. Qui il link per leggerla.

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta