Mondo CalcioEcco l’inno ufficiale di Euro 2012. Tanto brutto da far rimpiangere Shakira

Magari “Waka Waka” di Shakira (l'inno ufficiale dei Mondiali 2010 in Sudafrica) non sarà piaciuto a tutti. Su “Koko Koko Euro Spoko”, la canzone che accompagnerà i prossimi Europei in Polonia e Ucr...

Magari “Waka Waka” di Shakira (l’inno ufficiale dei Mondiali 2010 in Sudafrica) non sarà piaciuto a tutti. Su “Koko Koko Euro Spoko”, la canzone che accompagnerà i prossimi Europei in Polonia e Ucraina, è invece facile attendersi pareri unanimi.

Il brano è cantato dalle Jarzebina, un gruppo di otto contadine provenienti dal villaggio di Kocudza, nella Polonia orientale.

Per gustarselo bisognerà attendere la gara inaugurale tra Polonia e Grecia, venerdì. Chi è impaziente può ascoltare l’anteprima su youtube.

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta