Mondo CalcioInsulti razzisti a Balotelli. I media britannici hanno denunciato, quelli italiani manco se ne sono accorti

Cori razzisti o semplici sfottò? Per capire cosa è successo a Balottelli durante Italia-Spagna di domenica scorsa la Uefa ha deciso di aprire un’apposita inchiesta. In attesa del suo esito non si...

Cori razzisti o semplici sfottò? Per capire cosa è successo a Balottelli durante Italia-Spagna di domenica scorsa la Uefa ha deciso di aprire un’apposita inchiesta.

In attesa del suo esito non si può fare a meno di ringraziare i media britannici, che – al contrario di quelli italiani – hanno avuto il merito di denunciare il fatto e di tenere poi viva l’attenzione sulle proprie pagine.

Se si esclude qualche accenno di sfuggita, a parlare dei presunti ululati scimmieschi rivolti dalla curva delle furie rosse all’attaccante italiano erano state infatti solo testate d’oltremanica, come il Daily Mail o il Mirror.

In nome di Super Mario (e del dovere di cronaca) i fogli britannici si sono anche degnati di ascoltare qualche testimone e sono arrivati a scontrarsi con il quotidiano spagnolo AS, che li aveva accusati di essersi inventati tutto.

In Italia, invece, nonostante i buoni propositi della vigilia in quel momento erano tutti distratti.

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta