Laboratorio SiciliaDopo Zichichi, anche Battiato farà l’assessore dall’estero

La giunta di Rosario Crocetta continua a far discutere. Questa volta è toccato a Franco Battiato, neo assessore al Turismo e allo Spettacolo della Regione Sicilia. Dai microfoni della Zanzara, prog...

La giunta di Rosario Crocetta continua a far discutere. Questa volta è toccato a Franco Battiato, neo assessore al Turismo e allo Spettacolo della Regione Sicilia. Dai microfoni della Zanzara, programma radiofonico su Radio24 condotto da Giuseppe Cruciani, Battiato fa sapere che «l’assessore posso farlo anche da Berlino e da Parigi». D’altronde, continua il cantautore, «anche se lavorassi per la Regione una volta ogni sei mesi farei meglio di quelli prima di me».

E se Battiato starà a Parigi, un altro assessore ha già fatto sapere che resterà a Ginevra. Ci riferiamo ad Antonino Zichichi, neo assessore alla Cultura, che un paio di settimane fa, disse: «Lavorerò da Ginevra». E allora, ci si chiede: chi altri, fra gli assessori della regione Sicilia, ha intenzione di non frequentare la Sicilia?

@GiuseppeFalci