Laboratorio SiciliaVilla in spiaggia, la moglie di Raffaele Lombardo indagata per abuso d’ufficio

Torna a far parlare di sè Raffaele Lombardo, ex governatore della Regione Sicilia, e noto ai più per aver cambiato 5 volte la sua maggioranza in quattro anni e mezzo di governo. Ad occupare la scen...

Torna a far parlare di sè Raffaele Lombardo, ex governatore della Regione Sicilia, e noto ai più per aver cambiato 5 volte la sua maggioranza in quattro anni e mezzo di governo. Ad occupare la scena è Saveria Grosso, moglie di Raffaele Lombardo, e rinviata a giudizio con l’accusa di abuso d’ufficio insieme al sovraintendente di Ragusa Vera Greco.

La storia non è recente. Diversi anni fa Lombardo dona un terreno che si trova Ispica, in provincia di Ragusa, alla moglie Saveria Grosso. «Su quel terreno – spiega Antonio Condorelli sul quotidiano online Livesicilia – Lombardo aveva realizzato un basamento di cemento che doveva essere demolito nel 2004, quando già era stato sequestrato la prima volta dalla magistratura». Ma sul basamento – secondo le ipotesi della pubblica accusa – sarebbe stata realizzata “ex novo”una villetta di 70 metri quadrati, per di più a 70 metri dal mare.

Il Procuratore della Repubblica di Modica, Francesco Puleio, ritiene che la struttura, al momento dell’acquisto, era solo un rudere mentre il legale della signora Lombardo sostiene che è stata solo ristrutturata. L’indagine edilizia sarebbe scaturita dalla denuncia presentata all’epoca da un lavoratore della Forestale.

Nel 2004 c’era stato il primo sequestro preventivo, quello del basamento, ma, in seguito, la stessa Procura della Repubblica di Modica procedette al dissequestro. Dopo il dissequestro, ottenute le autorizzazioni mancanti, i lavori erano ripresi. La magistratura modicana sequestrò nuovamente l’immobile. Nel mese di maggio dello scorso anno la Corte di Cassazione aveva rigettato l’istanza per il dissequestro presentata dall’avvocato Poidomani, legale di Saveria Grosso, tendente a dissequestrare la villetta di circa settanta metri quadrati che si affaccia sul mare, dopo che il Tribunale della Libertà di Ragusa aveva rigettato identica istanza.

E oggi il Gup del Tribunale di Modica, Maria Rabini, accogliendo la richiesta del pubblico ministero, Alessia La Placa, ha deciso il rinvio a giudizio di Saveria Grosso, moglie dell’ex presidente della Regione, Raffaele Lombardo. Una notizia che fa tremare l’ex governatore, che stava già pensando di ri-scendere in campo. E adesso?

giuseppealberto.falci@gmail.com

@GiuseppeFalci

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, così come i giornali di carta e la nuova rivista letteraria K, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta