Step by StepMa che bella notizia! E’ vera

BERLINO. Ma che bella notizia, non sembra neanche vera. Leggo: l’Associazione degli editori e dei librai tedeschi (Börsenverein des Deutschen Buchhandels) ha lanciato una campagna per la promozio...

BERLINO. Ma che bella notizia, non sembra neanche vera.

Leggo: l’Associazione degli editori e dei librai tedeschi (Börsenverein des Deutschen Buchhandels) ha lanciato una campagna per la promozione della lettura e dell’acquisto di libri in collaborazione con la compagnia aerea Condor. E quindi fino alla fine di agosto i passeggeri dei voli Condor avranno diritto di trasportare nel loro bagaglio a mano, un chilo in più – a costo zero – purché sia di libri.

L’iniziativa si chiama Buch an Bord , “Libro a bordo”, e si può parteciparvi con uno sticker reperibile in cinque mila librerie tedesche.

Naturalmente, non è obbligatorio comprare dei volumi per ottenere dai librai lo sticker, che quindi può essere tranquillamente usato per far volare gratis i libri presi in prestito nelle biblioteche pubbliche. L’ennesima riprova che i tedeschi pensano davvero a tutto, e noi no. Ma la notizia è bella lo stesso.

vincenzomaddaloni.it

@maddaloniit

fb vincenzo maddaloni

Le newsletter de Linkiesta

X

Un altro formidabile modo di approfondire l’attualità politica, economica, culturale italiana e internazionale.

Iscriviti alle newsletter