Step by StepSuona come una beffa l’8 Marzo di Google

In quaranta paesi, Italia compresa, l’8 marzo 2017 rimarrà il giorno di sciopero globale delle donne. Negli Usa la protesta ha un valore particolare, dopo la partecipatissima Women’s March on Washi...

In quaranta paesi, Italia compresa, l’8 marzo 2017 rimarrà il giorno di sciopero globale delle donne. Negli Usa la protesta ha un valore particolare, dopo la partecipatissima Women’s March on Washington nei giorni dell’insediamento di Trump. L’obiettivo della giornata di sciopero di oggi è quello di mettere in evidenza il centrale ruolo economico nella vita di tutti i giorni delle donne che, scendono in piazza per chiedere lavoro, uguaglianza e lotta alla violenza maschile. Tutti temi completamente ignorati da Google che agghinda – oggi 8 Marzo – la sua home con le immagini stereotipate della donna “angelo del focolare”. E’ il tipico esempio di disinformazione beffarda e perversa che ha soltanto lo scopo di acuire le differenze di genere, a cominciare da quelle salariali che finora non hanno trovato soluzioni efficaci. La ragione? Tento di spiegarlo qui:

E’ sempre l’8 di Marzo. Come nel 1917 in Russia

vincenzomaddaloni.it

Le newsletter de Linkiesta

X

Un altro formidabile modo di approfondire l’attualità politica, economica, culturale italiana e internazionale.

Iscriviti alle newsletter