Legalizzazione, c’è chi dice sì