Le lobby sì che prendono sul serio Occupy Wall Street

Le lobby sì che prendono sul serio Occupy Wall Street

Un piano da 850 mila dollari per «minare la credibilità» di Occupy Wall Street. Lo ho proposto all’American Bankers Association la lobby Clark Lytle Geduldig & Cranford. Secondo la quale, se i democratici dovessero appoggiare la protesta, sarebbe una sciagura per banche e banchieri. Così per ora gli unici a prendere davvero sul serio le istanze degli indignati sono i loro nemici.

Le newsletter de Linkiesta

X

Un altro formidabile modo di approfondire l’attualità politica, economica, culturale italiana e internazionale.

Iscriviti alle newsletter