Il ritorno di James Bond in “Spectre”

Il ritorno di James Bond in “Spectre”

Il 6 novembre 2015 uscirà in tutto il mondo il ventiquattresimo film della serie di spionaggio 007. Il film si chiamerà semplicemente Spectre e sarà diretto da Sam Mendes, già regista di Skyfall e American Beauty.

Spectre è l’acronimo di SPecial Executive for Counter-intelligence, Terrorism, Revenge and Extortion ed è il nome di un’organizzazione di criminali che compare la prima volta nei romanzi di Fleming nel 1961, in Thunderball (in Italia Operazione Tuono). Nei film è presente da sempre, a partire da Agente 007 – Licenza di uccidere in poi.

Le riprese di Spectre non sono ancora iniziate ma conosciamo già il cast:

Ralph Fiennes (Grand Budapest Hotel, Schindler’s list ) riprenderà il suo ruolo come M.

Andrew Scott, l’abbiamo già visto nel ruolo di Moriarty in Sherlock, sarà Denbigh.

L’enorme David Bautista, Drax de I Guardiani della Galassia, sarà Mr. Hinx.

La nostra Monica Bellucci sarà Lucia Sciarra.

Léa Seydoux (la coprotagonista de La vita di Adele) sarà Madeleine Swann.

Mentre Christoph Waltz (Django Unchained, Bastardi senza gloria) sarà Oberhauser.

E, come già detto, Daniel Craig riprenderà ancora una volta il suo ruolo di James Bond.

Qui sotto, un piccolo, piccolissimo, teaser di Spectre.

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, così come i giornali di carta e la nuova rivista letteraria K, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta