L’uomo che si tolse la pelle per amore

L’uomo che si tolse la pelle per amore

He Took His Skin Off For Me, in italiano Si tolse la pelle per me, è un cortometraggio diretto da Ben Aston e prodotto da Fiona Lamptey. Basato su una storia breve della scrittrice statunitense Maria Hummer, è esattamente quello che dice il titolo: la storia di un’uomo che si toglie la pelle per amore. E di tutto quello che ne consegue. Realizzato in due anni grazie a una campagna su Kickstarter e all’aiuto di una leggenda degli effetti speciali come Colin Arthur (La storia infinita e Conan il barbaro), è girato completamente senza interventi al computer ma con un meticoloso e laborioso lavoro di ricostruzione dei muscoli sotto (ma sopra) la pelle di Sebastian Armesto, l’attore protagonista del corto.

Qui sotto alcune foto dal backstage del corto e il cortometraggio stesso.

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta
Paper

Linkiesta Paper Estate 2020