Cosa succede nella terza stagione di House of Cards

Cosa succede nella terza stagione di House of Cards

«Questa è Washington. C’è sempre qualche leak. Tutti gli episodi verranno lanciati il 27 febbraio», così se l’è cavata — in maniera abbastanza brillante, dobbiamo ammettere — l’account twitter ufficiale di House of Cards dopo che, nella notte, un bug del sito di Netflix aveva messo a disposizione degli utenti l’intera terza stagione della serie, la cui uscita era prevista per il 27 febbraio.

La terza stagione di Netflix con protagonista il politico statunitense Frank Underwood, interpretato da un grandissimo Kevin Spacey (che ci ha anche vinto un Golden Globe come miglior attore), è una delle più attese dell’anno e l’incidente non è passato inosservato, tanto che il sito statunitense The Verge ha fatto in tempo a lanciare la notizia, a vedere qualcosa — «Trust us, we’re watching it right now» — ma soprattutto a copiare la sinossi di tutti i nuovi episodi.

Per i più curiosi li abbiamo tradotti qua sotto — li trovate dopo la foto — tutti gli altri si fermino qui, perché ci sono un po’ di spoiler.

Episodio 27: Un inizio burrascoso per la presidenza Underwood. Frank vuole proporre un programma ambizioso sul lavoro, mentre Claire punta alle Nazioni Unite. 

Episodio 28: La candidatura di Claire alle Nazioni Unite va male. Frank contrasta una rivaolta con un forte discorso alla nazione.

Episodio 29: La visita di Stato del presidente russo si traforma in una guerra fredda di volontà, e qualche punk infiamma la situazione.

Episodio 30: Claire bypassa la Russia alle Nazioni Unite, mentre Frank prova a battere con l’astuzia un potenziale sfidante e finisce faccia a faccia con un potere più grande. 

Episodio 31: Frank dichiara guerra al Congresso per dare una spinta alla sua riforma del lavoro. Claire  war on Congress to jump-start his jobs program. Claire litiga con l’ambasciatore russo.

Episodio 32: Frank e Claire vanno a Mosca per negoziare il rientro di un cittadino americano imprigionato in Russia. Claire prende una posizione che mette a repentaglio i loro piani.

Episodio 33: Il danno è fatto e gli Underwood devono mettere a posto le cose. Ma le ferite profonde non si rimarginano in fretta, e alcune non si rimarginano affatto.

Episodio 34: Un uragano minaccia ben più della East Coas e Frank deve fare una scelta difficile.

Episodio 35: Nella valle del Giordano scoppia il caos, proprio mentre la campagna di Frank sta prendendo vigore. Claire riceve un messaggio preoccupante dall’intelligence e lo consiglia.

Episodio 36: Frank deve venirtrattare faccia a faccia con Petrov, mentre Claire prova a salvaguardare la missione di pace. Dei sacrifici devono essere fatti.