Ecco cosa tenere d’occhio sui mercati finanziari

L'osservatorio sui mercati globali per il mese di maggio mette in rilievo tre principali temi: i mercati emergenti, il nostro Paese che torna al centro dell'attenzione e la corsa del petrolio. L'analisi di Roberto Rossignoli, portfolio manager Moneyfarm

Drew Angerer / GETTY IMAGES NORTH AMERICA / AFP

Roberto Rossignoli, portfolio manager Moneyfarm, fa il punto della situazione sui più recenti avvenimenti economico-finanziari sulla scena internazionale. Al centro dell’attenzione i mercati emergenti, il rally del petrolio e il ruolo dell’Italia.

Il primo indicatore da tenere d’occhio è la forte correlazione tra l’andamento del dollaro e le performance dei Paesi emergenti.

Continua a leggere su Moneyfarm

Il primo indicatore da tenere d’occhio è la forte correlazione tra l’andamento del dollaro e le performance dei Paesi emergenti

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, così come i giornali di carta e la nuova rivista letteraria K, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta