Stai investendo? Ecco perché saprai quanto paghi dal tuo intermediario

La nuova direttiva europea MiFID impone trasparenza e chiarezza nell'industria del risparmio gestito. Finora, soprattutto in Italia, gli intermediari potevano mascherare il costo addebitato ai clienti dietro strutture complesse e articolate. Ora dovranno informare per forza in tre fasi

Chiarezza e trasparenza, finalmente. La nuova direttiva europea MiFID II pone fine e all’eccezionalità dell’industria del risparmio gestito. Questa industria, soprattutto in Italia era rimasta tra le poche in cui gli intermediari potevano mascherare il costo addebitato ai clienti dietro strutture complesse e articolate. Ora trasparenza della comunicazione dovrà riguardare tutte le fasi del rapporto. Gli intermediari saranno obbligati a presentare ai clienti informative in tre fasi.

Continua a leggere su Moneyfarm

Le newsletter de Linkiesta

X

Un altro formidabile modo di approfondire l’attualità politica, economica, culturale italiana e internazionale.

Iscriviti alle newsletter