Il governo Conte bis, ecco la lista dei ministri

Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha annunciato la costituzione del governo giallorosso Pd-M5S. L’elenco dei ministri: Di Maio agli Esteri, Gualtieri all’Economia, Lamorgese agli Interni

Il premier incaricato Giuseppe Conte ha sciolto la riserva, annunciando dal Quirinale la formazione del nuovo governo giallorosso Pd-M5S. Il giuramento avverrà il 5 settembre alle ore 10. Ecco la lista dei componenti:

Presidente del Consiglio: Giuseppe Conte

Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio: Riccardo Fraccaro

I ministri:

Interno: Luciana Lamorgese (tecnico)

Economia: Roberto Gualtieri (Pd)

Esteri: Luigi Di Maio (5S)

Beni culturali, con competenza anche sul turismo: Dario Franceschini (Pd)

Istruzione: Lorenzo Fioramonti (5S)

Infrastrutture: Paola De Micheli (Pd)

Salute: Roberto Speranza (Leu)

Lavoro: Nunzia Catalfo (5S)

Difesa: Lorenzo Guerini (Pd)

Sviluppo economico: Stefano Patuanelli (5S)

Giustizia: Alfonso Bonafede (5S)

Ambiente: Sergio Costa (5S)

Agricoltura: Teresa Bellanova (Pd)

Famiglia: Elena Bonetti (Pd)

Pubblica amministrazione: Fabiana Dadone (5S)

Sud: Giuseppe Provenzano (Pd)

Affari regionali: Francesco Boccia (Pd)

Affari europei: Vincenzo Amendola (Pd)

Sport e politiche giovanili: Vincenzo Spadafora (5S)

Rapporti col Parlamento: Federico D’incà (5S)

Innovazione: Paola Pisano (5S)

Nella mattinata si sono tenuti due vertici: il primo sul programma con i capigruppi di M5s, Pd e Leu a Palazzo Chigi, il secondo senza gli esponenti di Leu per trovare l’accordo sulla lista dei ministri, sulla quale c’è stata una lunga trattativa.

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta