BilanciEcco perché la liquidità ha salvato le nostre economie in questi anni

L’azione di Mario Draghi sul fronte della politica monetaria è stata, fra sconvolgimenti politici e rivoluzioni digitali, il cardine economico dell’ultimo decennio e ossigeno per una società che sta cercando di reinventarsi, seppur sfiduciata e con scarse prospettive

Moneyfarm

Il terzo trimestre dell’anno per Moneyfarm ha seguito l’onda di positività iniziata nella prima parte del 2019. In particolare, i suoi portafogli hanno registrato crescite tra il +0,9% e il +3,4%, con una volatilità tra l’1,17% e il 9,75%. Per capire le ragioni di contesto, è bene guardare indietro alla politica monetaria portata avanti negli ultimi anni da Mario Draghi. In particolare, l’ultimo decennio potrà essere facilmente ricordato come un periodo “liquido”, caratterizzato dall’entrata 10mila miliardi nei forzieri delle banche e parzialmente nell’economia reale attraverso l’azione delle banche centrali.

Continua a leggere su Moneyfarm

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta