Lezioni di cocktail Mixology Reloaded

Dario Comini, titolare e gestore del Nottingham Forest, noto locale milanese citato tra i 50 migliori bar al mondo, torna con un nuovo libro, che segue lo sviluppo del settore a sette anni da Mix & drink

Sai quali sono le differenze fra uno shaker cobbler, un boston e un parisienne? Sapresti realizzare a regola d’arte un daiquiri in una delle sue cinque varianti storiche? Dopo aver letto il nuovo libro di Dario Comini “Mixology Reloaded’’, probabilmente sì.

Figlio d’arte e proveniente da una famiglia di bartender da tre generazioni, oggi Dario Comini è il titolare e gestore del Nottingham Forest a Milano e del Gazebo di Nottingham a Parma e risulta essere uno dei più esperti barman nel campo della mixologia molecolare.
Ma facciamo un passo indietro… Cos’è la mixologia molecolare? È una tecnica attraverso cui miscelare le bevande utilizzando i saperi della scienza per trasformare gli ingredienti a livello molecolare. Attraverso diverse tipologie di lavorazione, come ad esempio l’emulsione, la gelificazione, la sferificazione e l’uso dell’azoto liquido (tecniche introdotte in cucina ai tempi del El Bulli dallo chef Ferran Adrià, fondatore della gastronomia molecolare), si possono ottenere schiume, gel, nebbie e sfere dal sapore dell’ingrediente di partenza, che viene poi modificato nei vari passaggi.

Il bar chef del Nottingham Forest propone ormai da molti anni cocktail con questa particolare sfumatura, in cui ogni singolo ingrediente e tecnica di preparazione vengono scelti in modo meticoloso e il risultato non può che essere sorprendente.
Come ci tiene a sottolineare, è grazie alla sua continua voglia di scoprire, abbinata alla passione per i viaggi, che Dario riesce a conoscere e riproporre prodotti apparentemente fuori dagli schemi e particolarmente innovativi.
Pietre di fiume marinate in alcool e aromi, estratto di quercia in vodka, distillato di licheni, sono solo alcuni elementi che si possono trovare nei vari cocktail serviti nel suo locale milanese. In questi anni non sono mancati premi e riconoscimenti a livello mondiale, uno fra tutti la citazione del Nottingham Forest nella World’s 50 Best Bars per diversi anni.

Mixology Reloaded – La guida definitiva al mondo dei cocktail, uscito il 4 marzo 2021, è un upgrade del libro del 2013, firmato sempre da Comini e intitolato Mix & drink, al quale aggiunge le evoluzioni e le novità degli ultimi sette anni in questo settore.
Più nello specifico, le 392 pagine sono dedicate a tutto ciò che c’è da sapere sul macro-mondo dei cocktail: dalle tecniche manuali ai consigli su macchinari e utensili, dalle ricette per realizzare i drink storici (a cura di Dom Costa, figura di spicco del bartending mondiale) ai consigli su come impiegare ingredienti insoliti.

Un’opera fruibile per tutti a 360 gradi, pensata sia per i tanti appassionati di mixology, pronti a scoprire curiosità e imparare nuove tecniche di alto livello, sia per i professionisti del settore che già conoscono le procedure ma che vogliono sapere i segreti del maestro italiano, sia infine per i molti curiosi che stanno iniziando ad abbracciare questo mondo e non sanno da dove partire.

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, così come i giornali di carta e la nuova rivista letteraria K, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta

Linkiesta PaperIl nuovo numero quintuplo de Linkiesta Paper – ordinalo qui

In edicola a Milano e a Roma dal 4 marzo, oppure ordinabile qui, il nuovo super numero de Linkiesta Paper questa volta è composto di cinque dorsi: Linkiesta, Europea, Greenkiesta, Gastronomika e Il lavoro che verrà.

Con un inserto speciale su Alexei Navalny, un graphic novel di Giovanni Nardone, l’anticipazione del nuovo libro di Guia Soncini “L’era della suscettibilità” e la recensione di Luca Bizzarri.

Linkiesta Paper, 32 pagine, è stato disegnato da Giovanni Cavalleri e Francesca Pignataro. Costa dieci euro, più quattro di spedizione.

Le spedizioni partiranno lunedì 1 marzo (e arriverrano entro due giorni, con corriere tracciato).

10 a copia