Due esplosioniIl sindaco di Mosca ha detto che la capitale russa è stata colpita da un attacco di droni

Le autorità parlano di danni «minori» a diversi edifici e nessun ferito grave. Secondo i resoconti dei media locali, ben dieci droni sono stati abbattuti sopra la città, principalmente nei distretti di Istra, Krasnogorsk e Odintsovo

AP/Lapresse

Un attacco di droni a Mosca ha causato danni «minori» a diversi edifici durante la notte e nessun ferito grave. Lo ha reso noto su Telegram il sindaco della capitale, Sergei Sobyanin.

Sono stati colpiti due edifici residenziali: uno sulla Via Profsoyuznaya, nel sud-ovest di Mosca, e uno, di 24 piani, sulla Via Atlasova, nel sobborgo di Nuova Mosca, a sud della capitale. Sobyanin afferma i servizi di emergenza erano «sulla scena degli incidenti». Le difese aeree avevano abbattuto diversi droni mentre si avvicinavano alla capitale russa, ha spiegato. Non è immediatamente chiaro da dove provenissero i droni.

Le immagini pubblicate sui social media mostravano tracce di fumo nel cielo sopra la capitale russa. Altri hanno mostrato una finestra rotta. Alcuni residenti sono stati evacuati.

La Bbc russa parla di una esplosione alle 06:24 ora locale nel nord-ovest di Mosca e un’altra esplosione è stata udita alle 06:58.

Secondo i resoconti dei media locali, ben dieci droni sono stati abbattuti sopra la città, principalmente nei distretti di Istra, Krasnogorsk e Odintsovo.

Non ci sono stati commenti da Kyjiv, ma lunedì il capo dell’intelligence militare ucraina, il generale Kyrylo Budanov, ha avvertito che ci sarebbe stata una rapida risposta a una serie di attacchi missilistici russi. La capitale ucraina, tra l’altro, nella notte è stata ancora colpita dai droni e una persona è morta.

Le newsletter de Linkiesta

X

Un altro formidabile modo di approfondire l’attualità politica, economica, culturale italiana e internazionale.

Iscriviti alle newsletter