Ladri e ladrillos

Ladri e ladrillos

Italia e Spagna sembrano due paesi allo specchio. Uniti da un'auto (la 600 che là era Seat qui era Fiat, ma in entrambi i casi è stata il simbolo della motorizzazione di massa) sono stati separati da quel “sorpasso” economico che Zapatero aveva tentato prima della crisi. Finita – male – la gara si trovano ora a fare i conti con i propri problemi: la corruzione (i ladri) e la bolla del mattone (il ladrillo). Due lati, ancora una volta, della stessa medaglia.