PAPAGENO - Incursioni nella musica d’oggiFolk Songs e Pierrot Lunaire al Ravenna Festival

Da non perdere questa sera, 21.30, al Chiostro della Biblioteca Classense di Ravenna, per la XXII edizione del prestigioso Ravenna Festival, le Folk Songs di Berio e il Pierrot Lunaire di Schönberg...

Da non perdere questa sera, 21.30, al Chiostro della Biblioteca Classense di Ravenna, per la XXII edizione del prestigioso Ravenna Festival, le Folk Songs di Berio e il Pierrot Lunaire di Schönberg, con Alda Caiello e il Divertimento Ensemble diretto da Sandro Gorli. Due capolavori del Novecento eseguiti da interpreti di prim’ordine.
Commissionate a Berio dal Mills College (California), e lì eseguite per la prima volta nel 1964, direttore lo stesso Berio, voce la straordinaria Cathy Berberian, le Folk songs sono trascrizioni ed elaborazioni di temi popolari di diverse origini, dalla ballata d’autore statunitense al canto armeno che segue il sorgere della luna, dal canto siciliano delle donne che aspettano i mariti pescatori al molo alla melodia azerbaigiana ritrovata dalla Berberian e da Berio su un vecchio disco e trascritta ad orecchio senza comprenderne il significato. Una raccolta di musiche toccanti che trasmette il sentimento di Berio per il genere popolare.

Qui una registrazione storica Berio-Berberian, per l’integrale Gorli-Caiello vedere http://www.youtube.com/user/divertimentoensemble

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, così come i giornali di carta e la nuova rivista letteraria K, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta