KahlunniaSinistra ipocrita: zitta in Siria, urlatrice contro Israele

Quasi 30mila morti in Siria e tutta la sinistra praticamente zitta. Israele risponde all'offensiva di 200 missili, in 72 ore, sul proprio territorio e la sinistra di Vendola, Grillo, e del responsa...

Quasi 30mila morti in Siria e tutta la sinistra praticamente zitta. Israele risponde all’offensiva di 200 missili, in 72 ore, sul proprio territorio e la sinistra di Vendola, Grillo, e del responsabile esteri del Pd pronta ad urlare contro l’unica democrazia in Medio Oriente.

La verità è che quando non si conosce la realtà di cui si parla – in questo caso Israele – il pregiudizio è tutto ciò che conta. Che poi, a far male, è il fatto che uno come Vendola, che dovrebbe conoscere a fondo il senso della parola “pregiudizio”; che dovrebbe saper bene che Israele è uno dei Paesi più democratici (e gay friendly) del mondo; prenda posizioni dure su Israele fregandosene di tutto ciò che ha portato alla reazione israeliana. Ma si sa: l’ipocrisia è la virtù dei deboli. E in Italia di deboli politici ce ne stanno troppi.

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta