Lingotti
19 Settembre Set 2019 1653 19 settembre 2019

Riserve d’oro: ecco chi ne ha di più nelle banche centrali (c’è anche l’Italia)

Italia, Germania e Usa sono i Paesi che detengono le maggiori quantità di oro all’interno delle proprie banche centrali. Questa quantità, nel mondo, è pari a oltre 29mila tonnellate. Un bel tesoretto, che alcuni Paesi stanno anche cercando di aumentare

Casa De Papel_Linkiesta
YouTube

Forse vi sarà capitato di chiedervi quanto oro ci sia nelle riserve delle banche centrali del mondo: un tesoro (chiamato "bene rifugio", perché si apprezza quando i mercati azionari o le valute attraversano periodi di incertezza) utile per diversi scopi, sia come assicurazione contro eventuali crisi finanziarie che per interventi sui cambi. Nel mondo, le banche centrali detengono una quantità di oro pari a 29.672 tonnellate. Sul podio dei paesi che ne possiedono di più c'è anche l'Italia, con 2.452 tonnellate.

Vuoi sapere quali sono i paesi che hanno più oro nelle proprie banche centrali? Scoprilo su Risparmiamocelo.it.

Potrebbe interessarti anche
 Iscriviti alla newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato? Iscriviti alla newsletter de Linkiesta.it .

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 Seguici su Facebook