Il Pd dà prova di coerenza

Il Pd dà prova di coerenza

Quel che è giusto è giusto. E alla fine la notte bianca per la legalità deve aver portato consiglio di coerenza al Pd. I componenti democrat della giunta per le immunità parlamentari hanno infatti votato in favore della richiesta di arresto del senatore democrat Francesco Tedesco, ex assessore regionale alla Sanità in Puglia. I leghisti si sono astenuti e così la proposta del Pdl di negare la richiesta è stata respinta. Insomma, il partito di Bersani adotta la stessa linea, in piazza e in Aula. Bisogna darne atto al segretario. L’ultima parola spetta al Senato.

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta