Ricompare un figlio del Raìs, la battaglia per Tripoli continua

Ricompare un figlio del Raìs, la battaglia per Tripoli continua

Il Financial Times scrive che potrebbero volerci anni perchè la Libia recuperi la sua piena produzione petrolifera http://goo.gl/dm7GD

Secondo Richard Haass ora è necessario un intervento di forze di terra dei paesi Nato, per addestrare e aiutare nella ricostruzione del paese http://goo.gl/uSoU4

La Bundesbank tedesca si è espressa contro gli acquisti di titoli di stato da parte della Bce, la Banca Centrale Europea http://goo.gl/LCyXI

**

Sul Wall Street Journal si legge che la sfida, per i libici del Consiglio nazionale di transizione, è quella dell’unità http://goo.gl/H1zTT

Le compagnie petrolifere si preparano a tornare in Libia http://goo.gl/ctB0s

Tripoli però non è ancora definitivamente conquistata, e il Rais non è ancora stato arrestato http://goo.gl/WXZLH

**

Il Guardian scrive che Saif al-Islam, figlio del Colonnello, è libero. Si pensava fosse stato arrestato http://goo.gl/tnaVC, mentre continua la caccia a Gheddafi http://goo.gl/XSSG9

Una mappa interattiva mostra in diretta tutti i tweet di giornalisti, blogger ed esperti nel mondo arabo http://goo.gl/PTHBh

Robert Fisk, sull’Independent, si chiede quanto ci vorrà perchè l’effetto domino arrivi in altri paesi della regione http://goo.gl/0uERg

La diretta video della Bbc sulla battaglia di Tripoli http://goo.gl/OcDbo

**

Le Monde racconta la resistenza di quello che rimane del regime di Gheddafi http://goo.gl/HKFCX, mentre anche i socialisti, dopo le critiche, appoggiano Sarkozy sull’intervento in Libia

Sulla Libia, anche Les Echos parla di un “successo” del presidente francese, Nicolas Sarkozy http://goo.gl/n9uI1

Tornando a Le Monde, le accuse contro Dominique Strauss Kahn vengono ritirate dalla procura di New York http://goo.gl/bkiV7

**

Die Zeit pubblica un editoriale sulla crisi del debito e il futuro dell’Unione Europea http://goo.gl/AkJQf

Handelsblatt, come gli altri quotidiani economici, riferisce del cambio al vertice di Standard & Poor’s http://goo.gl/cBgA0

**

Quello di oggi sarà, con tutta probabilità, l’ultimo discorso in parlamento del premier spagnolo Zapatero, scrive El Pais http://goo.gl/ZYNgp

**

Un’animazione di Al Jazeera mostra il progresso sul terreno delle forze del Cnt, fino all’arrivo a Tripoli http://goo.gl/DKaUZ

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta