Il calcioscommesse si ferma a Gubbio

Il calcioscommesse si ferma a Gubbio

Non siamo fan del buonismo, un po’ ci fa venire l’orticaria. Però ci sono delle eccezioni. Sarà il clima natalizio, ma oggi non possiamo esimerci dal regalare una menzione a Simone Farina. Chi è costui? Un calciatore del Gubbio che si è guadagnato un box con tanto di foto sul Corriere della Sera: ha subito detto no a chi gli offriva 200mila euro per perdere la partita col Cesena. «Queste cose non le faccio», ha tagliato corto Farina. Chissà, avrà influito la presenza in panchina di un signore come Gigi Simoni. O sarà proprio l’aria francescana di Gubbio. Fatto sta che noi qui lo ricordiamo con piacere.

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, così come i giornali di carta e la nuova rivista letteraria K, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta