E Renzi lo ammise: “clamoroso errore di comunicazione quella cena a porte chiuse con la finanza”

E Renzi lo ammise: “clamoroso errore di comunicazione quella cena a porte chiuse con la finanza”

«È stato un clamoroso errore di comunicazione da parte nostra». Matteo Renzi, ospite ieri di Agorà, lo ha ammesso parlando della famosa serata milanese in cui ha incontrato la finanza a porte chiuse. Con lui c’era ospite Pierluigi Battista del Corriere della Sera. Ecco la trascrizione del loro dialogo:   

Battista: «Secondo me un errore lo avete fatto, perché non è tanto l’incontrarsi – perché è ovvio che si debba parlare con tutti – però c’era un alone di segretezza che dava un po’ fastidio..»

Renzi: «Ha ragione Battista, ha completamente ragione Battista. Dovevamo farlo a porte aperte»

Battista: «..in un clima in cui le banche, la finanza, i poteri forti.. .è stato un errore serio»

Renzi: «Clamoroso errore di comunicazione da parte nostra. Dovevamo tenere le porte aperte. È stato un errore da parte nostra .. e me ne assumo io la responsabilità. Si può sbagliare, io sbaglio spesso. Non è che sono perfetto»

Ecco il filmato (bisogna scorrerrlo fino a 1:07:39, da lì inizia). 

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, così come i giornali di carta e la nuova rivista letteraria K, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta