IoVoglioTornareE il prossimo iPhone riconoscerà le impronte digitali

Protezione della privacy

Impronte digitali per proteggere la nostra privacy, questa applicazione sarà una delle novità del prossimo prodotto targato Apple: l’Iphone 5S, che verrà presentato questa estate. Il nuovo Iphone sarà dotato di un sensore di riconoscimento integrato sotto il pulsante Home del melafonino.

Questo è quanto emerge dalle indiscrezioni del sito Business Insider, ma che già erano circolate nelle scorse settimane, a cavallo della presentazione del nuovo telefonino di casa Samsung.

A rendere plausibili le varie indiscrezioni, alcune mosse della casa di Cupertino: l’avvio in fase sperimentale di un servizio di questo tipo, coinciso la scorsa estate, con l’acquisto della Apple per 356 milioni di dollari dell’AuthenTec, una società di sicurezza biometrica, per assicurarsi delle importanti innovazioni in termini di sicurezza contro i concorrenti.

La notizia già trapelata da un quotidiano d’oltreoceano il ChinaTimes, dichiarava che le impronte digitali sarebbero state la trovata più geniale dei prossimi prodotti Apple, a dotare i dispositivi dei software necessari una azienda cinese la Chipbond che dovrebbe fornire il driver integrato display touch e le altre componenti necessarie per implementare la tecnologia sulla prossima generazione di iPhone.

Inoltre ad aggiungere significative informazioni, non ufficialmente diffuse dalla casa produttrice, il lungimirante analista di KGI Securities, Ming-Chi Kuo, il quale aveva ammesso di aspettarsi la novità entro questa estate con il nuovo iPhone 5S; aveva inoltre dichiarato: «Ci aspettiamo che l’iPhone 5S avrà un chip digitale sotto il pulsante Home, migliorando la sicurezza e l’usabilità».

Insomma la concorrenza tra rivali tecnologici si gioca all’insegna della sicurezza, riconoscimento vocale-facciale o impronte digitali? Di sicuro siamo al tramonto dei tradizionali sistemi di sicurezza come le password, facilmente riconoscibile e molto più probabilmente facili da dimenticare.

Per ora, fino all’uscita del nuovo telefonino i possessori di Iphone possono divertirsi con la ricerca dell’Apple store delle tante applicazioni di riconoscimento.