Il fumetto più piccolo del mondo

Il fumetto più piccolo del mondo

Per promuovere la Ehsm, una conferenza dedicata alle tecnologie e ai programmi open source, gli organizzatori dell’evento hanno deciso di sfidare i record, e hanno creato il fumetto più piccolo del mondo. Juana Knits the Planet, questo è il titolo, infatti è tutto inciso su un singolo capello umano.

Il fumetto è stato disegnato dall’illustratrice Claudia Puhlfürst e poi inciso su un capello (non si sa di chi) con una tecnologia molto usata nell’industria dei semiconduttori chiamata fascio ionico focalizzato. In sostanza, è una specie di raggio di energia per lavorare e operare su superfici piccolissime, fino al milionesimo di millimetro.

La Ehsm, che sta per Exceptional hardware software meeting, si terrà tra il 27 e il 29 giugno ad Amburgo, in Germania. Qui sotto un video che mostra esattamente quanto è piccolo il fumetto e, più giù, le fotografie al microscopio di alcune vignette (grazie a Sébastien Bourdeauducq per averci permesso di pubblicarle).

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta
Paper

Linkiesta Paper Estate 2020