È morto Lord Richard Attenborough

È morto Lord Richard Attenborough

Il 24 agosto 2014 è morto l’attore e regista britannico Richard Attenborough. Avrebbe compiuto 91 anni il 29 agosto. A dare la notizia è stato il figlio. 

Lord Attenborough ha avuto una carriera da attore iniziata a diciotto anni e durata sei decadi, durante le quali ha recitato in più di sessanta pellicole. Tra i suoi film più noti figurano Brighton Rock (1947), tratto dalla novella di Graham Greene, e il thriller La grande fuga (1963). Tra quelli più recenti si ricorda il suo ruolo in Jurassic Park di Steven Spielberg, Hamlet di Kenneth Branagh, Elizabeth, di Shekhar Kapur, Miracolo sulla 34ma strada. Come regista viene ricordato soprattutto per Gandhi, con il quale vinse due Oscar, miglior regia e miglior film.

Nel 1967 fu nominato Commander of the Order of the British Empire (CBE) per meriti artistici. Nel 1976 divenne cavaliere e nel 1993 fu nonimato Barone Attenborough, di Richmond upon Thames.

Lord  Attenborough era da anni in una casa di riposo con la moglie, ha scritto la Bbc. Da sei anni era in sedia a rotelle, a causa di una caduta dalle scale. 

Suo fratello, David Attenborough, è uno noto documentarista, specializzato nella divulgazione naturalistica. 

La sua vita privata è stata segnata da un lutto in occasione dello tsunami del 26 dicembre 2004: la figlia maggiore, Jane Holland (all’epoca 49enne), la suocera Jane e la nipote Lucy di 15 anni persero la vita a Khao Lak, Thailandia. Altri due nipoti sono invece sopravvissuti allo tsunami: Samuel Holland, indenne, e Alice Holland, che ha subito gravi lesioni agli arti inferiori.