(1932-2016)È morto Umberto Eco

Lo scrittore, filosofo e semiologo aveva 84 anni. Tra i suoi più grandi successi, “Il nome della rosa” e “Il pendolo di Foucault”

Umberto Eco è morto alle 22:30 del 19 febbraio nella sua abitazione all’età di 84 anni. Eco era nato ad Alessandria il 5 gennaio del 1932. Tra i suoi maggiori successi letterari Il nome della rosa del 1980, che ispirò il film di Jean-Jacques Annaud e Il pendolo di Foucault (1988). Il suo ultimo libro, Numero zero, è stato pubblicato lo scorso anno da Bompiani. Oltre che di romanzi di successo internazionale, nella sua lunga carriera Eco è stato autore di numerosi saggi di semiotica, estetica medievale, linguistica e filosofia. Eco è il maggiore rappresentante e studioso della semiotica interpretativa in Italia.

Una chicca della sua vita: da ragazzo fece la comparsa ne La Notte di Michelangelo Antonioni.

Non si interrompe un’emozione, figuriamoci la Soncini!

X

Linkiesta senza pubblicità, per gli iscritti a Linkiesta Club

Iscriviti a Linkiesta Club