Le obbligazioni? Rendono sempre meno. Ecco le alternative su cui investire

Sono da sempre viste come un investimento garantito e dal buon rendimento. Eppure, ultimamente, i tassi d'interesse sulle obbligazioni sono sempre più bassi. E a vedere i dati gli italiani non hanno mancato di notarlo. Ma le alternative più redditizie, fortunatamente, ci sono

Gli italiani scappano dalle obbligazioni. A dircelo è l’Indagine 2018 sul Risparmio e sulle scelte delle famiglie italiane condotta dal Centro Studi Einaudi in collaborazione con Banca Intesa.

Secondo i dati, il mercato obbligazionario è sempre meno attraente per gli investitori. Una fuga iniziata con l’avvio del Quantitative easing della Bce, che ha praticamente azzerato i rendimenti.

Ma quali sono le alternative all’investire in obbligazioni?

Continua a leggere su Risparmiamocelo.it

Secondo i dati, il mercato obbligazionario è sempre meno attraente per gli investitori. Una fuga iniziata con l’avvio del Quantitative easing della Bce, che ha praticamente azzerato i rendimenti

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Studenti 60€
Amici 120€
Sostenitori 600€
Benefattori 1200€
Maggiori Informazioni