Soldi nostriLe cinque regole fondamentali per investire nel 2019

L’anno che verrà spaventa: da un lato le elezioni, dagli esiti imprevedibili, dall’altro il cambio della guida della Bce, con conseguente fine del quantitative easing. Come comportarsi per non bruciare i propri risparmi?

Una domanda aleggia nella mente degli investitori: come investire i propri risparmi nel 2019? Sarà un anno complesso, ricco di appuntamenti politici ed economici dall’ampia risonanza internazionale e in grado di movimentare i mercati.

Le elezioni in Europa, con il timore di un’ondata sovranista, il cambio della guida della Bce – e la fine del bazooka di Draghi. Cosa succederà? Come si deve comportare il risparmiatore attento?

Le acque dei mercati saranno anche agitate, ma di sicuro seguendo cinque regole d’oro sarà possibile superare la tempesta e trovare un porto sicuro.

Quali sono? Le trovate su Risparmiamocelo!

Entra nel club de Linkiesta

Il nostro giornale è gratuito e accessibile a tutti, ma per mantenere l’indipendenza abbiamo anche bisogno dell’aiuto dei lettori. Siamo sicuri che arriverà perché chi ci legge sa che un giornale d’opinione è un ingrediente necessario per una società adulta.

Se credi che Linkiesta e le altre testate che abbiamo lanciato, EuropeaGastronomika e la newsletter Corona Economy, siano uno strumento utile, questo è il momento di darci una mano. 

Entra nel Club degli amici de Linkiesta e grazie comunque.

Sostieni Linkiesta